Piattaforme forex: scegliere quella giusta per investire nel 2017

Chi conosce anche solo marginalmente il mondo della finanza, e più in particolare quello del trading online, sa bene che operare nel forex non è affatto semplice e che i rischi, per gli investitori, sono sempre dietro l’angolo.

Le difficoltà sono del resto tantissime: la mole gigantesca del mercato valutario, i movimenti improvvisi dei prezzi, ma soprattutto la concorrenza spietata di banche centrali, governi e multinazionali.

Insomma, un trader che affronta il mercato grazie alla Rete deve trovare il mezzo giusto per riuscire a scamparla. Questo mezzo è messo a loro disposizione dalle piattaforme per il forex trading, speciali interfacce dotate di tutta la strumentazione necessaria per affrontare il forex.

le piattaforme forexLe piattaforme online specializzate nel forex trading sono quanto mai necessarie in questo momento di forte incertezza dei mercati, come ci ricorda PiattaformeOpzioni.com. Il 2016 da poco trascorso è stato infatti segnato da alcuni scossoni economici e politici (BailIn, Brexit, elezioni americane) che hanno modificato alla radice lo scenario finanziario mondiale, continuando tutt’ora ad avere ripercussioni.

Per il 2017 infatti le cose non sembrano essere molto diverse, con le azioni dei maggiori leader mondiali e i timori per le prossime elezioni in alcuni Paesi europei a tenere costantemente banco. Risultato: investire sulle valute diventa sempre più complicato.

Basti pensare che, almeno fino a qualche mese fa, era ancora una buona idea puntare su alcune monete europee dei Paesi emergenti, cosa impensabile adesso, nonostante le previsioni degli analisti. Paradossalmente invece, dopo il crollo dell’anno scorso, la Sterlina inglese torna a farsi “grande”, rubando di fatto la scena a un dollaro troppo influenzato dalle ultime mosse di Donald Trump.

Quello che abbiamo appena descritto è lo scenario ideale per capire quanto sia difficile muoversi nel forex senza la giusta piattaforma broker. Su quale valuta bisogna investire? E quando? Quale strategia finanziaria bisogna adottare? Alcune domande banali che evidenziano la necessità, da parte dei trader, di fare affidamento su piattaforme sempre più automatizzate, broker capaci di offrire ai propri utenti tutti gli strumenti fondamentali per investire nel forex e per veder fruttare il proprio capitale.

Grafici a tempo, strumenti di calcolo per tracciare le proprie trend line, opzioni per il trading automatico… e non solo: anche corsi online per imparare tutti i segreti del forex trading, webinar per incontrare veri esperti del settore e piattaforme forex demo per fare pratica con un conto virtuale, sperimentando tutte le migliori tecniche senza rischiare nulla. Basta davvero poco per diventare dei veri forex trader.

Add Comment